Funzione della scuola - istituto rossini

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Funzione della scuola

Le classi > Pre-school
LA FUNZIONE DELLA SCUOLA DELL'INFANZIA
 
La funzione della scuola dell’infanzia è educare alla formazione dell’identità, all’autonomia, alla socialità ed alla competenza, attraverso modalità ludiche.Il gioco riveste quindi una fondamentale importanza in tutte le attività ed in tutti i tempi della giornata scolastica.Il gioco deve intendersi come momento il cui bambino esplora l’ambiente, trae da esso informazioni e le organizza secondo criteri personali e adatti al suo sviluppo cognitivo ed emotivo.
Il bambino che gioca alla famiglia ricrea le condizioni della genitorialità, ne esplora le caratteristiche e costruisce “sapere” utile per orientarsi nel mondo.Il gioco è dunque strumento di conoscenza, così come l’attività grafica, l’ascolto di storie, la conversazione, il canto, le attività motorie, l’esplorazione dell’orto e della natura e tante altre proposte, costituiscono forme di gioco.La scuola deve dunque proporre oggetti di apprendimento adatti alle caratteristiche cognitive ed emotive dei bambini.
La realizzazione dei laboratori è uno dei modi possibili per facilitare questo processo.Progettare laboratori, infatti, significa dare ampio spazio al fare diretto, attraverso strategie ed esperienze che i bambini possono attuare liberamente.
Come nel gioco il bambino ha degli oggetti fisici o astratti che esplora con i cinque sensi e con cui costruisce una conoscenza che rappresenta con sistemi diversi.
L’insegnante, osservando ciò che i bambini mettono in atto, si pone come mediatore portandoli alla rappresentazione, alla comunicazione ed al confronto. Il laboratorio si fonda principalmente sulla stimolazione della creatività del bambino.
Il laboratorio quindi per:
  • Sviluppare il pensiero;
  • Educare alla creatività;
  • Accrescere sistemi simbolici-culturali.
 
Torna ai contenuti | Torna al menu